I serramenti in PVC superano i 4,8 miliardi: i dati Unicmi 2019

Okna Samoraj finestre in PVC: dati UNICMI sui trend 2019 degli infissi in PVC

Il rapporto Unicmi 2019 su serramenti e facciate

Quali sono i trend 2019, e le proiezioni per il prossimo 2020? Ottime, a quanto pare.
Infatti, il comparto serramenti registra aumenti consistenti.
Vediamoli insieme con il rapporto Unicmi – Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell’Involucro – dello scorso 3 luglio, provenienti dallo studio dell’Ufficio Studi Economici dell’associazione.

La domanda di infissi e facciate cresce sia nel residenziale sia nel non residenziale e secondo le stime nel 2020 si attesterà intorno a un valore di circa 5 miliardi di euro.
Il PVC si consolida come primo materiale, mentre discende l’alluminio. Il legno si stabilizza, dopo anni di trend negativi.

Lo studio Unicmi sui serramenti in PVC

Lo studio Unicmi si è basato poi su un’analisi di 45 showroom, raltà che comincia a mostrare passi in avanti proprio come i serramentisti e i rivenditori di serramenti.

Già, perché gli incentivi fiscali hanno dato uno sprint agli acquisti dei serramenti in PVC: la domanda diinfissi ha avuto, nel 2018, un valore di circa 1,6 miliardi.

Il 50% del fatturato delle aziende è stato delineato proprio dagli incentivi – il 38% sull’interno mercato del serramento -.
La possibilità di detrazioni, dunque, incoraggia l’acquisto. Nel 2019, la domanda di serramenti in Italia supererò i 4,8 miliardi, e si tornerà sopra gli 8 milioni di pezzi venduti nel 2021.

Per maggiori informazioni, puoi scaricare lo studio a questo link di Unicmi.

WordPress Newsletter powered by FreshMail
 

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sulle finestre in PVC dalla Polonia.

WordPress Newsletter powered by FreshMail